lunedì 20 febbraio 2012

Il porto canale di Montevalle



Indifferenti al freddo, torniamo a Sant'Arcangelo. Questa volta siamo diretti al porto canale di Montevalle.
Superato il promontorio di poggio di Braccio, prendiamo la strada che porta al camping Polvese e parcheggiamo nel piazzale del ristorante che in questo periodo è chiuso.

Il gelo ha completamente bloccato il canale, come quasi tutto il lago. Grazie al terreno gelato, ci spingiamo fino al canneto dove sono ancora visibili le tracce dell'ultima nevicata.



Ormeggiate tra i pali troviamo solo una ventina di barche, la metà delle quali sono tradizionali, alcune in legno, altre in resina tra le quali riconosciamo una Oceania.




In estate il porto ospita un discreto numero di natanti anche se i circa 40 ormeggi (35 numerati) non sono mai completamente occupati.
La sponda sinistra del canale è servita da una improbabile passerella metallica; nella sponda destra sono completamente assenti percorsi o strade e il terreno tende a franare.

Il porto è sede del Club nautico motovela.

[E. F.]






Visualizza Associazione Arbit in una mappa di dimensioni maggiori

4 commenti:

  1. brrr... che freddo! dicono le barche.

    RispondiElimina
  2. sembrerebbe la barca bianco-grigia

    RispondiElimina
  3. Grazie,
    credo che con il crollo dei prezzi delle barche gli frutterà ben poco.

    RispondiElimina